Queimada - Brand Care è la società di comunicazione e marketing che fornisce servizi di design, editoria, web, video, eventi e formazione, dalla semplice consulenza alla definizione di piani strategici completi.
Brand Care magazine mette in contatto business e ricerca per informarti e produrre innovazione.
Connettere idee e creare strategie è la nostra passione, oltre che il nostro lavoro.


Transformers… in brand!

Transformers (USA 2007) di Michael Bay, con Shia LaBeouf e Megan Fox.

Data di uscita: 28 giugno 2007 (cinema)
Visto il: 1 luglio 2007 (cinema)


Consigliato? A tutti coloro che sospettano l’esistenza di un essere pensante (e di un brand) dietro ogni oggetto tecnologico…

Già da bimba mi ero appassionata alle evoluzioni degli autobot Transformers, che negli anni ’80 erano un cartone animato di successo (chi, come me, ne avesse nostalgia, cliccando qui potrà godersi la sigla! ;) ).
Saputo che sarebbe uscito al cinema ho iniziato a viverne l’attesa cercando, nonostante la curiosità lacerante, di evitare l’esposizione a fonti di informazione dedicate al film in questione per non “rovinarmi la sorpresa”: finalmente, domenica, l’attesa si è conclusa! :)

Date le premesse, sinceramente, credevo di essermi creata troppe aspettative, come spesso avviene quando si è troppo curiosi di vedere un film, ma stavolta non è andata così! Il film è stato proprio come me lo aspettavo: inseguimenti, combattimenti, buoni contro cattivi, molteplici effetti speciali spettacolari e continue trasformazioni degli autobot, il tutto condito dalla classica storia d’amore improbabile tra lo “sfigato” e la “strafiga” di turno, una bella dose di ironia e sense of humour (che non guasta mai) e, naturalmente, l’happy-end con secondo finale non del tutto chiuso per lasciare spazio ad un eventuale “Transformers II“.

Quello che non avevo previsto (non così, quantomeno!) è stato l’apporto del brand entertainment (n.b. non parlo appositamente di product placement perché sarebbe riduttivo). La prima avvisaglia del fatto che ci sarebbe stato da divertirsi l’ho avuta durante i titoli di testa: il film è stato ideato in stretta collaborazione con HASBRO, già produttrice delle macchinine-transformers negli anni ’80 e che, neanche a dirlo, sta lanciando una nuova linea di giocattoli connessa al film!

Dai titoli di coda ho invece scoperto che uno dei maggiori sponsor del film è stata la General Motors, informandomi in rete più tardi, ho appreso che GM non ha investito denaro nel blockbuster di Michael Bay, bensì un milione di dollari in veicoli… quelli che potrete vedere come protagonisti, comprimari o comparse durante inseguimenti e combattimenti tra autobot: fiore all’occhiello tra questi posizionamenti la Chevrolet Camaro (alias Bumblebee…e messa a confronto diretto proprio con un maggiolino Volkswagen!) che sarà lanciata sul mercato solo nel 2009!
Perfezione del placement: i “buoni” sono “di marca” mentre i “cattivi” appaiono tutti unbranded, dall’aereo F-22 all’elicottero CH-53, tanto per non incorrere in pubblicità controproducenti! ;)

Oltre ad automobili, fuoristrada, tir e veicoli di tutti i tipi, degni di nota su tutti, gli inserti di brand entertainment di Nokia e e-Bay: il primo, per mezzo di uno dei suoi modelli più tecnologici, definito come il migliore sul mercato e utilizzato per testare la potenza dell’energia sprigionata dal “Cubo”, si trasforma in un agguerritissimo Trasformer multitasking; l’altro risulta essere l’unica fonte attraverso cui è possibile rintracciare il protagonista maschile, ragazzo all’apparenza privo di qualsiasi appeal, ma che è inconsapevole custode della “chiave di volta” dell’intera pellicola.

…non vi resta che andare al cinema per vedere con i vostri occhi il resto! :)

Le immagini di questo post sono tratte da movies.yahoo

Leggi anche:
- Marge cerca su Google Earth e trova Homer nudo!
- Perfect Stranger: Halle Berry & Sony Vaio investigations

  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Netvibes
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Wikio FR
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

Posted on: mercoledì, luglio 4th, 2007 by alessandra colucci

Categorie: Brand | Comunicazione | Marketing | News.

Tags: | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | |

Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

Leave a comment!

Name (required)
Mail (will NOT be published)(required)
Website (optional)

[...] persone titolari di un profilo, anche prodotti commerciali e marchi. Un’abile strategia di brand entertainment attraverso la quale le grandi marche contano di reclutare milioni di “creativi”: gli [...]

[...] Chevrolet lancia in Colombia ChevySecuro, la propria polizza assicurativa per automobili, e ne elenca i principali vantaggi utilizzando i tre graziosi visual della sua campagna pubblicitaria a mezzo stampa. [...]

[...] Leggi anche: – Marge cerca su Google Earth e trova Homer nudo! – Perfect Stranger: Halle Berry & Sony Vaio investigations – Transformers… in brand! [...]