Queimada - Brand Care è la società di comunicazione e marketing che fornisce servizi di design, editoria, web, video, eventi e formazione, dalla semplice consulenza alla definizione di piani strategici completi.
Brand Care magazine mette in contatto business e ricerca per informarti e produrre innovazione.
Connettere idee e creare strategie è la nostra passione, oltre che il nostro lavoro.


Social Media: il futuro del marketing per le aziende?

Facebook, Twitter, LinkedIn: la nostra società è sempre più immersa nei, e quasi sommersa dai, Social Network.

Studi recenti continuano a dimostrare  come i Social Media possano rappresentare un importante strumento di marketing. Oggi non è più sufficiente affdarsi a un blog, né tantomeno alla pubblicità tradizionale per far conoscere il proprio brand e la propria azienda.

La nostra è una società in cui sempre più è possibile interagire con amici di vecchia data, parenti lontani, semplici conoscenti o individui del tutto sconosciuti condividendo pensieri, foto, video e quant’altro utilizzando il web.

Si tratta di un boom: milioni di utenti accaniti e appassionati di social networking portano le aziende a credere che, attraverso strategie di web marketing, sia possibile raggiungere un target più ampio aumentando il proprio mercato. Dalle multinazionali  alle imprese locali, tutti sembrano aver capito che occorre sfruttare la potenza del “fare rete” attraverso, per esempio, l’utilizzo di fan page e la creazione di gruppi.

E le classiche inserzioni pubblicitarie? Si rinnovano.
Facebook, per esempio, si sta rivelando costantemente uno strumento utile ed efficace per diffondere messaggi pubblicitari in maniera specifica, definendo target, età, localizzazione geografica, periodo della campagna e costi.

Nello specifico potremmo guardare la campagna Social Media architettata dall’agenzia Neo Network per Ferrero: la pagina Facebook è dettagliata e curata, costantemente aggiornata e contiene schede interattive.  Un altro traguardo è stato l’aver compreso l’importanza degli utenti, e la necessità di renderli unici e privilegiati: l’obiettivo è stato raggiunto creando su Facebook dei concorsi mensili e utilizzando il sito di supporto Regalissimi.it, che contiene offerte e sconti privilegiati solo per i Web-Surfers.

Affidarsi ai Social Media può essere quindi un vero e proprio strumento di Marketing? La risposta è sicuramente sì, ma solo se si punta alla creazione del valore aggiunto , all’apertura totale  e alla centralità dei rapporti chiave con gli influencers.

Leggi anche:
- Twaller: l’agenzia di viaggi a portata di “tweet”
- TwinkedIn: Twitter + LinkedIn
- SocialMix.me: il meta-social network
- TwitLay: personalizza il tuo profilo Twitter

Altro sui social media da alessandracolucci.com:
- Corporate blog e web writing
- Aziende e Social Network: il corporate blog vs. il sito vetrina
- Il prosumer da Radio Alice al Web 2.0
- Tag cloud e Brand Care magazine
- Un’agenda web-based per lavorare meglio, soprattutto in team
- Perché creare un “corporate blog”
- Aziende e Social network: l’esempio IKEA

  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Netvibes
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Wikio FR
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

Posted on: mercoledì, maggio 19th, 2010 by erica speranza

Categorie: Business | Comunicazione | Marketing | News | Tecnologie & Web.

Tags: | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | |

Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

Leave a comment!

Name (required)
Mail (will NOT be published)(required)
Website (optional)

[...] approfondire: – Video aziendali e Youtube – Whole Brand Reputation – Social Media: il futuro del marketing per le aziende? – L’importanza di essere aziende 2.0 – Facebook come risorsa per il B2B – CORPORATE 2.0: Aziende [...]