Queimada - Brand Care è la società di comunicazione e marketing che fornisce servizi di design, editoria, web, video, eventi e formazione, dalla semplice consulenza alla definizione di piani strategici completi.
Brand Care magazine mette in contatto business e ricerca per informarti e produrre innovazione.
Connettere idee e creare strategie è la nostra passione, oltre che il nostro lavoro.


DIY Living & The Green Ant: easy, minimal,… simple

Occorre preferire sempre le soluzioni incentrate sulla semplicità di utilizzo, questo è il principio a cui dovrebbe sottostare ogni forma di design e di creatività.
La “facilità” comunicata da DIY Living e il “minimalismo” di The Green Ant non sono altro che questo: semplicità.

DIY Living tavolo, libreria, sedia: “It’ that easy / È così semplice”


The Green Ant: minimal, essential

Minimalism. The art of continually removing things until all you have left is beauty.
Minimalismo. L’arte di rimuovere cose continuamente finché tutto ciò che rimane è bellezza.

Strip away everything that isn’t essential and you’ll finally have something that is.
Rimuovi tutto ciò che non è essenziale e alla fine avrai qualcosa che lo è.

Da Cosa Nasce Cosa di Bruno Munari

Semplificare vuol dire cercare di risolvere il problema eliminando tutto ciò che non serve alla realizzazione delle funzioni. Semplificare vuol dire ridurre i costi, diminuire i tempi di lavorazione, di montaggio, di finitura. Vuol dire risolvere due problemi assieme in una unica soluzione. Semplificare è un lavoro difficile ed esige molta creatività.

Complicare è molto più facile, basta aggiungere tutto quello che ci viene in mente senza preoccuparsi se i costi vanno oltre i limiti di vendita, se ci si mette più tempo a realizzare l’oggetto, e via dicendo.

Bisogna dire però che il pubblico, in genere, è più propenso a valutare il “tanto lavoro” manuale che ci vuole a realizzare una cosa complicata piuttosto che a riconoscere il “tanto lavoro” mentale che ci vuole per semplificare, dato che poi non si vede.

Infatti la gente di fronte a soluzioni estremamente semplici, che magari hanno richiesto lunghi tempi di ricerche e di prove, dice: ma come, è tutto qui? Ma questo lo so fare anch’io!

Quando qualcuno dice
questo lo so fare anch’io
vuol dire
che lo sa RIFARE
altrimenti lo avrebbe
già fatto prima.

Immagini campagne pubblicitarie via adsoftheworld.com

Le altre campagne che ho commentato:
- Czech Philharmonic Orchestra e la musicoterapia per future mamme
- Nisim: lo shampoo dall’effetto boomerang
- Fatpants.org – salute e solidarietà
- Optimum health gym e i visual fatti di parole
- Nuova Zelanda: per ricordare ogni giorno l’importanza della memoria e i disagi dell’Alzheimer
- Colgate e i social media: “Improve your profile”
- IKEA e la campagna pubblicitaria turca per la scarpiera Hemnes
- Nescafé: per tutti i creativi che non vogliono rischiare di cestinare ottime idee
- Durol vs. Rinogutt: la forza della mente e la potenza del respiro
- Bosch: terrore tra le verdure
- New Year Jackpot
- Kapiti e il food design
- Clean & Pretty: pulitori professionisti
- Vernice o sudore? Comunque colore
- La tecnologia per McDonalds
- Ieri fiabe, oggi spot
- Il caffè come piace a me
- Advertising addicted
- Gli animali ci insegnano… / Animals teach us…
- Viene prima l’uovo o la gallina?
- Dove si trova il… Karma?
- Quanto è pulito il tuo water?
- Allianz e… i pericoli che può correre un immobile
- Hitchcock secondo Vanity Fair
- Brand rétro: la malinconia e le atmosfere del passato

  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Netvibes
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Wikio FR
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

Posted on: martedì, settembre 7th, 2010 by alessandra colucci

Categorie: Brand | Comunicazione | Creatività | News.

Tags: | | | | | | | | | | | | | | | | | | | | |

Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

Leave a comment!

Name (required)
Mail (will NOT be published)(required)
Website (optional)

[...] o confutarlo, ma quando il core business, l’attività principale della propria azienda è molto semplice e già fortemente presente sul mercato la questione si fa [...]

[...] confutarlo, ma quando il core business, l’attività principale della propria azienda è molto semplice e già fortemente presente sul mercato la questione si fa [...]

[...] e i biglietti da visita utili – Le scarpe Camper sono impermeabili, a prova di… pipì! O_o – DIY Living & The Green Ant: easy, minimal,… simple – Czech Philharmonic Orchestra e la musicoterapia per future mamme – Nisim: lo shampoo [...]

[...] semplicità delle idee è disarmante: fanno sentire coccolata anche me che non appartengo di certo ai fan della marca. [...]

[...] stili propendono verso una di esse, sono del tutto trasversali! Come vedete per me basta che sia minimal! … e per [...]

[...] gli uomini ad andare in palestra – Le scarpe Camper sono impermeabili, a prova di… pipì! O_o – DIY Living & The Green Ant: easy, minimal,… simple – Czech Philharmonic Orchestra e la musicoterapia per future mamme – Nisim: lo shampoo [...]

[...] altre campagne che ho commentato: – DIY Living & The Green Ant: easy, minimal,… simple – Czech Philharmonic Orchestra e la musicoterapia per future mamme – Nisim: lo shampoo [...]