Queimada - Brand Care è la società di comunicazione e marketing che fornisce servizi di design, editoria, web, video, eventi e formazione, dalla semplice consulenza alla definizione di piani strategici completi.
Brand Care magazine mette in contatto business e ricerca per informarti e produrre innovazione.
Connettere idee e creare strategie è la nostra passione, oltre che il nostro lavoro.


Coca Cola vince un’altra battaglia – ovvero – Non più spot, ma branded content

Dopo aver salvato l’allegria e i colori di Happy Kingdom dall’invasione di tristi e cattivi barbari facendoli danzare, Coca Cola mette fine all’assedio di un altro regno trasformando un drago sputa-fuoco in uno lancia-coriandoli.

Sono sempre più convinta che Coca Cola abbia abbandonato la produzione di spot da molto tempo per concentrarsi sui branded content: i contenuti che compongono la “saga” in 3D Happiness Factory, seppur un po’ datati, lo dimostrano.

Leggi anche:
- “Love drink” a base di Sanbittèr e Chinò Sanpellegrino
- Heineken stupisce ancora con “The Entrance”
- Coca Cola Zero ha lo stesso gusto di Coca Cola, provare per credere
- Coca Cola: ambient marketing per le strade e stop motion per i cinema
- Thank God you’re a man – ovvero – Birra e infografici
- Coca Cola serializza il suo spot… aria di branded content?
- Giovedì 9 settembre Amaro Ramazzotti ed Etro insieme alla Vogue Fashion Night Out
- La campagna Pepsi con il “Polpo Paul”
- La festa ricomincia con Corona Light
- AperolSpritz: comunicare il divertimento a 360 gradi
- Sanbittèr protagonista del programma “Aperitivi all’Italiana”
- Caldo in arrivo? Rinfresca la tua estate con un RAMATONIC!
- Yes, We SPRITZ!
- Birra! La bevanda più social e 2.0 da oltre 3000 anni. On line Brand Care magazine 003
- Brand Care magazine n° 003 è online!
- Heineken: le manie delle donne… e quelle degli uomini
- Coca Cola ritorna alle origini… in farmacia!
- Miller Lite: la birra dell’ “Uomo-folla”

  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Netvibes
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Wikio FR
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

Posted on: martedì, marzo 8th, 2011 by alessandra colucci

Categorie: Brand | Comunicazione | Creatività | News | Video.

Tags: | | | | | | | | | | | | |

Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

Leave a comment!

Name (required)
Mail (will NOT be published)(required)
Website (optional)

[...] a sinistra: io, Fido e Coca Cola – La felicità non ha confini per Coca Cola… e per l’Italia? – Coca Cola vince un’altra battaglia – ovvero – Non più spot, ma branded content – Coca Cola Zero ha lo stesso gusto di Coca Cola, provare per credere – Coca Cola: ambient [...]

[...] è mai capitato di parlare qui, ma la guerra Pepsi vs. Coca Cola è paragonabile a quella Mac vs. PC: stoccate, sgambetti, burle… al limite della pubblicità [...]

[...] 2007, per fare alcuni esempi, svariate multinazionali come Coca Cola, Toyota, Americal Apparel e Microsoft investivano aprendo store virtuali, gli U2 e i Depeche Mode [...]

[...] grande squalo bianco, Ace, divora un pesciolino, la macchia di turno. Spettacolare effetto 3D che tanto distanzia questa campagna dallo spot con nonnina che rimproverava la nipote perché [...]

[...] anche: – La felicità non ha confini per Coca Cola… e per l’Italia? – Coca Cola vince un’altra battaglia – ovvero – Non più spot, ma branded content – “Love drink” a base di Sanbittèr e Chinò Sanpellegrino – Heineken stupisce ancora con [...]

[...] anche: – Coca Cola vince un’altra battaglia – ovvero – Non più spot, ma branded content – “Love drink” a base di Sanbittèr e Chinò Sanpellegrino – Heineken stupisce ancora con [...]