Queimada - Brand Care è la società di comunicazione e marketing che fornisce servizi di design, editoria, web, video, eventi e formazione, dalla semplice consulenza alla definizione di piani strategici completi.
Brand Care magazine mette in contatto business e ricerca per informarti e produrre innovazione.
Connettere idee e creare strategie è la nostra passione, oltre che il nostro lavoro.


Dizionario Ragazzini 2012: ecco come cambia l’inglese

Oggi parliamo di una vera e propria istituzione dell’editoria italiana: un’opera – tra le cosiddette “annualizzate” – che stagione dopo stagione fotografa i costumi e l’immaginario italiano in rapporto alla lingua inglese. Si tratta del dizionario Ragazzini, edito da Zanichelli, che nell’edizione 2012 introduce, come di consueto, molti nuovi termini mutuati dalla lingua parlata.

Tra le novità di quest’anno tra le oltre 400mila voci e accezioni del dizionario troviamo espressioni di stretta attualità, come per esempio WARMIST (chi è dell’idea che il riscaldamento globale sia responsabilità degli uomini); SUNSHINE LAW (legge sulla trasparenza), PARACHUTE PAYMENT (indennizzo che la Premier League inglese offre alle squadre che retrocedono), SPOT-FIXING, cioè l’accordo illecito per pilotare un particolare aspetto di un incontro (come per esempio il numero di falli commessi); GLT (acronimo di goal line technology, la tecnologia per verificare se la palla supera la linea di porta).

Anche le tecnologie digitali, com’è ovviio, trovano molto spazio, con termini come DIGITAL IMMIGRANT e DIGITAL NATIVE, BLOGZINE, E-INK (acronimo di electronic ink, l’inchiostro elettronico), ENABLED (abilitato per bluetooth) o EPUB.

Ma il Ragazzini 2012, oltre alla sua consueta ricchezza lessicale e all’affidabilità delle sue traduzioni, presenta un’interessante novità che sarà molto apprezzata dai neofiti: nel nuovo testo infatti si indicano circa 17mila “parole amiche” inglesi (segnalate da una sottolineatura all’interno della voce), vale a dire 17mila item che hanno un legame particolarmente forte con il lemma, cioè il termine che si cerca nel dizionario.
Tali parole servono generalmente a costruire una frase complessa, corretta ed espressiva in inglese e aiutano ad evitare di ricorrere alla traduzione parola per parola, impulso tipico di chi è alle prime armi con una lingua straniera; infine, evitano di cadere nella trappola di tradurre espressioni in modo letterale dall’italiano ma che in inglese sono sbagliate. Un esempio? “fare attenzione” si traduce “to pay attention” e non “to make attention”. Così come a chi consulta la voce “photograph” viene indicata l’espressione “to take a photograph” (scattare una foto).

Il Ragazzini 2012 è disponibile su vari supporti: volume cartaceo e DVD-Rom (comprando i quali si ha accesso alla consultazione online del dizionario e di altre risorse linguistiche) al prezzo di 83,80 euro; iPhone o iPad a 29,99 euro.

  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Netvibes
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Wikio FR
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

Posted on: venerdì, ottobre 14th, 2011 by redazione

Categorie: Brand | Comunicazione | Culture | News | Tecnologie & Web.

Tags: | | | | | | | | | | | | | |

Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

Leave a comment!

Name (required)
Mail (will NOT be published)(required)
Website (optional)

[...] aver presentato il Ragazzini parliamo oggi dello Zingarelli 2012, altro prodotto di spicco Zanichelli. Velinismo, milleproroghe, [...]