Queimada - Brand Care è la società di comunicazione e marketing che fornisce servizi di design, editoria, web, video, eventi e formazione, dalla semplice consulenza alla definizione di piani strategici completi.
Brand Care magazine mette in contatto business e ricerca per informarti e produrre innovazione.
Connettere idee e creare strategie è la nostra passione, oltre che il nostro lavoro.


Spot e contest per “The Walking Dead, season 2″

Mentre la seconda stagione della serie televisiva “The Walking Dead” fa il giro del mondo, per lanciarla vengono creati spot e contest nei quali gli zombie hanno sempre ruoli da protagonisti e portano i creativi a giocare con ironia con le loro raccapriccianti caratteristiche.

Innanzitutto un’altra iniziativa nata dalla partnership tra Fox Crime Norway e iPhone (stavolta il 4S) che vede la creazione di una campagna pubblicitaria outdoor pensata per veicolare un contest per vincere un iPhone 4S.
La creatività, in questo caso, consiste in un poster nel quale – oltre alla headline – campeggia solo una folla di zombie terribilmente deturpati dalla putrefazione dei tessuti corporei: braccia a gambe con stampigliato su la URL del sito della Fox Crime norvegese sul quale trovare leggere i dettagli del contest [peccato non conoscere il Norvegese per capire di cosa si trattasse esattamente] e pronti per essere strappati dai corpi macerati dal “virus”.
Il risultato restituito dalla comparazione tra il prima e dopo è di un realismo quasi agghiacciante, non trovate?


[via]

Di un umorismo ovviamente macabro, invece, i due spot creati per il lancio africano della seconda stagione di “The Walking Dead” dal claim “Life go on. Again.” [trad. Ita. "La vita continua. Di nuovo."]. Stavolta è proprio la vita di tutti i giorni a far da spunto al concept di questa campagna pubblicitaria: il momento della prima colazione durante una rilassante gita in camper e lo sbrigare faccende domestiche come fare il bucato… come cambierebbe il quotidiano se in giro ci fossero degli zombie? Potete farvi da soli un’idea guardando i due video.


[via]


[via]

Sono rimasta completamente affascinata soprattutto dal meta spot del detersivo: geniale!
Vi hanno convinto a guardare la nuova stagione della fiction? A me sì! :D

Altro sulla serialità:
- iPhone production presenta “The Walking Dead, season 2″
- Serie TV e canali tematici, come promuoverli?
- “post-serialità” – Cosa c’è dopo la fiction televisiva?
- Tutto “Lost” in una infografica
- L’epopea dei rapinatori di Ottica Avanzi
- Serialità e intrecci: Beautiful resiste da 23 anni
- Attenzione al “micro”: cosa connette “Lie to Me” a Twitter
- Riflessioni personali su serialità, televisione e post-televisione
- Delirio seriale in forma breve: Sensualità a Corte
- ShortCut production e i capolavori di Maccio Capatonda
- Tra serialità e videogioco
- Lie to me, la verità fa male
- Ancora idee sulla serialità
- Infinite Jest e i Tenenbaum
- Da Aliens of the Deep al duello Cameron – Bigelow
- Strumenti per raccontare un’azienda
- La serialità e il prefisso “POST-”
- Brand Care magazine n° 004 è online!

  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • MySpace
  • Netvibes
  • RSS
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Wikio FR
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yahoo! Buzz

Posted on: martedì, gennaio 17th, 2012 by alessandra colucci

Categorie: Brand | Comunicazione | Creatività | News | Video.

Tags: | | | | | | | | | | | | | | | | | |

Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

Leave a comment!

Name (required)
Mail (will NOT be published)(required)
Website (optional)